Imprevedibile Dickens affascinato dal vescovo milanese

“Imprevedibile Dickens affascinato dal vescovo milanese”, L’Osservatore Romano, giovedì 12 agosto 2010, p. 4

Enrico Reggiani (Università Cattolica del Sacro Cuore)

   La controversa questione del rapporto – in senso ecclesiale ed ecclesiastico – tra Charles Dickens (1812-1870) e il Cattolicesimo avrebbe da tempo dovuto suggerire maggiore prudenza ai dickensiani – qui intesi come studiosi, più che come generici cultori dell’autore di alcuni dei più grandi classici della letteratura vittoriana d’oltremanica: ciò soprattutto a causa dello stato tuttora incerto e frammentario dell’indagine critica su questo aspetto del suo mondo letterario, circoscritta all’unica monografia (datata 1981!) di Dennis Walder (oggi docente presso la britannica Open University, prima teleuniversità del mondo per l’insegnamento a distanza) e a pochi altri specifici contributi.

   Eppure lo stesso Dickens non sarebbe forse contrario a tale maggiore prudenza, in quanto più efficacemente rispettosa del difficile e raffinato equilibrio che il narratore inglese seppe istituire tra la sua totale assenza di sympathy per la Romish Church e la stima per “alcuni apprezzati amici [che egli poteva annoverare] tra i seguaci del suo credo” (dalla Preface del romanzo Barnaby Rudge, 1841) – per non dire di quel famoso sogno del 1844 di cui scrisse l’amico e biografo John Forster (1812-1876; Life of Dickens, 1872-1874), in cui lo spirito di Mary, amatissima sorella della moglie  – morta prematuramente a 17 anni – gli disse con tenerezza che, per lui, la migliore religione era la Roman Catholic!  

   Tali precisazioni si rendono vieppiù necessarie prima di invitare i pazienti lettori di questi brevi note ad accostare l’opera di Dickens che si propone come la rappresentazione letteraria più ampia, approfondita e non di rado contraddittoria dell’Italia cattolico-romana del tempo: si tratta di Pictures from Italy, resoconto del suo soggiorno italiano del 1844-1845, pubblicato l’anno seguente. 

[il resto dell’articolo è reperibile in questo pdf scaricabile. Buona lettura]

Advertisements

2 thoughts on “Imprevedibile Dickens affascinato dal vescovo milanese

  1. Mi scuso per usare i commenti per una comunicazione di servizio, ma il feed RSS contiene errori e non funziona più, si può ripristinare? Grazie.

    • caro Tobia, mi dicono i tecnici che con Firefox i feed funzionano; con explorer (ad esempio la versione 7) danno problemi. Il suggerimento è di utilizzare l’altro browser per ora. Chi ne sa sta cercando una soluzione. Grazie per la segnalazione

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s